EuCarriere
Strategie per lo sviluppo di carriera 


Sii il giocatore di scacchi, non un pezzo sulla scacchiera (Ralph Charell)
La "BUONA CARRIERA" (dal greco "eu" - buono, positivo) è l’ottimizzazione delle proprie competenze impegnate in una posizione lavorativa “appagante” sul piano professionale e personale
Per affrontare il mercato del lavoro è necessario strutturare una  strategia, come se si affrontasse qualsiasi altro mercato o si partecipasse a un “gioco”
.

PAOLA S.

La cosa che più differenza EUCARRIERE da altre realtà consulenziali, al di là delle competenze, è che non si guarda l’orologio. Mi è stato dedicato il tempo necessario a raggiungere gli obiettivi fissati insieme e anche di più, a dimostrazione di come si possano trasformare relazioni di lavoro in rapporti di qualità.


LUCIANO T.

La mia progressione di carriera era stata veloce e per così dire automatica, così arrivato a certi livelli mi sentivo “un intruso”. I consulenti di EUCARRIERE mi hanno aiutato a individuare percorsi alternativi che finalmente ho sentito “miei”, senza per forza rinunciare a quanto avevo già raggiunto.



G. D.

Dopo dieci anni di corporate management, passavo da un ruolo temporary all’altro senza trovare quello che cercavo. Il dottor Lucchini mi ha stimolato con pazienza ad ammettere che non era più quello il mio “campo da gioco” (come direbbe lui) e oggi sono un imprenditore soddisfatto.



ILARIA A.

Ero convinta di fare bene il mio lavoro quando sono stata costretta a ricominciare da capo: annunci, colloqui e… parecchie delusioni. La musica è cambiata dopo aver conosciuto il dottor Ziliani a un corso di formazione: il percorso non è stato breve ma da subito ho percepito di aver preso il controllo di ciò che mi stava accadendo. Sapevo cosa aspettarmi e ho smesso di sentirmi frustrata dalle solite dinamiche della selezione.




Share by: